Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Il giorno giovedì 14 maggio si è riunito, in videoconferenza, l'Organismo Provinciale dello Sport a Scuola, rappresentato dal CONI Point Reggio Emilia, dall'Ufficio Scolastico Provinciale e dalla rappresentanza del CIP Reggio Emilia.

 

In riferimento al contest "Campioni di fair play" del progetto Sport di Classe, l’Organismo Provinciale per lo Sport a Scuola ha esaminato e valutato gli elaborati delle scuole (sono 6 per la nostra provincia) identificando il vincitore della nostra Provincia, come da Regolamento, secondo i criteri di:
a. Pertinenza al tema;
b. Efficacia nel comunicare il messaggio;
c. Creatività e originalità.

 

Dopo attente valutazioni, l'OPS ha scelto di premiare l'elaborato "Divisi ma uniti" realizzato dalla classe 4^ A della Scuola Primaria "San Francesco" di Scandiano: un'opera collettiva, realizzata a distanza da ciascun alunno della classe, che oltre ad esprimere originalità e coerenza con il tema del contest, rappresenta pienamente lo spirito di questo momento di emergenza sanitaria.

 

REEE855029 4A AFARO 523

 

 

 

 

 

Gli altri elaborati che hanno preso parte al concorso sono, nell'ordine:

  • Diamoci una mano
  • Il bagher sbagliato
  • Campioni di Fair Play a parimerito con Il racconto della Volpe
  • Andrà tutto bene

 

 

 

CollageFairPlayRE

 

 

 

In tale video-conferenza è stata presentata anche un’iniziativa che si svolgerà nel pomeriggio di sabato 23 maggio - “50x1000 ognuno a casa sua” - un evento in streaming audio-video che prevede la partecipazione di due ragazzi della classe vincitrice del concorso.

Banner 2