IMG 20220601 WA0053

Piazzale Boscovich a Rimini e la spiaggia libera adiacente, ha ospitato la prima edizione di Adriatico, sull'onda dello sport, manifestazione organizzata dal CONI dell'Emilia Romagna in collaborazione con il Club Nautico Rimini nelle giornate dell'1 e 2 giugno. Sette le federazioni sportive del mare presenti, assieme a tante associazioni che hanno voluto promuovere le proprie attività di volontariato. IMG 20220601 WA0059

 

 

Mercoledì 1 giugno sono stati i ragazzi delle scuole i protagonisti della mattinata che si sono alternati nella conoscenza delle diverse attività delle Federazioni, hanno visitato le motovedette della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza, quindi hanno provato in mare canoa, SUP e surf, hanno fatto merenda grazie alla collaborazione con Monopoli e Conad, quindi si soino divertiti con sfide all'ultimo pesce (ovviamente finti) con la FIPSAS. Anche il presidente del CONI Andrea Dondi ha prima sfidato la coordinatrice tecnica del CONI Rimini Elena Naddi, quindi nel pomeriggio anche il questore di Rimini Rosanna Lavezzaro ha visitato i padiglioni e sfidato Dondi e il vice presidente Andrea Vaccaro in una simpatica partita.

IMG 20220601 WA0040

 

La giornata del 2 giugno si è aperta con l'Inno d'Italia nella giornata della Repubblica quindi a metà mattina la Fondazione Cetacea ha liberato in mare una tartaruga guarita, quindi sono continuate durante tutta la giornata le attività. Una due giorni completamente riuscita, equamente suddivisa nelle due giornate, mercoledì dedicata alle scuole, mentre giovedì alle migliaia di persone che prima di prendere il sole sulla spiaggia hanno deciso di visitare gli stand e provare le tante iniziative. Grazie al supporto del Club Nautico Rimini, dei volontari delle Federazioni e delle associazioni ONLUS presenti, oltre alla Guardia Costiera e alla Guardia di Finanza. Un'iniziativa che vuole essere esportata anche in altre regioni e magari anche in altre provincia dell'Emilia Romagna.Tartaruga

Questore