Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Lions
I Lions Club reggiani, per il quarto anno consecutivo, finanziano progetti di educazione motoria e sportiva per gli studenti con disabilità degli Istituti di Istruzione secondaria della provincia di Reggio Emilia.

I Lions Club reggiani, con il supporto e la collaborazione del Centro Sportivo Italiano di Reggio Emilia, sostengono la quarta edizione di “Adotta una Scuola” attraverso il finanziamento di progetti di educazione motoria e sportiva per gli studenti con disabilità degli Istituti di Istruzione Secondaria della provincia di Reggio Emilia.

Grazie ai Lions, insegnanti qualificati realizzeranno percorsi speciali finalizzati all’autonomia e al benessere dei giovani, senza oneri per le famiglie e per le scuole.

Gli insegnanti lavoreranno insieme al corpo docenti degli istituti, in coordinamento con il Comitato italiano paralimpico della Regione Emilia Romagna, proponendo programmi alternativi alle consuete ore di Educazione fisica che coinvolgeranno gli studenti disabili e i normodotati i quali, a rotazione, parteciperanno alle attività al fine di favorire il principio di inclusività, indicatore di qualità nella valutazione degli istituti.

Il progetto “Adotta una Scuola”, ideato e realizzato dai Lions Club e dal CIP – Comitato Italiano Paralimpico è sostenuto da tutti i Lions Club di Reggio Emilia, di Albinea, di Canossa Val d’Enza, di Castenovo ne’ Monti, di Correggio, di Fabbrico, di Guastalla, di Sant’Ilario e di Scandiano. Le attività sono già state programmate e si concluderanno entro il mese di Maggio 2020.

I dettagli del progetto saranno presentati nel corso di una conferenza stampa che si terrà MERCOLEDÌ 4 DICEMBRE, ALLE ORE 15 in Sala del Consiglio - Provincia di Reggio Emilia, Corso Garibaldi, 59.