Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

FB IMG 1569706644949

 

   Un plauso sincero e caloroso alla rappresentativa della nostra regione (169 atleti e 53 tecnici accompagnatori) che ha partecipato alla sesta edizione delle finali nazionali del Trofeo CONI Under 14 –Kinder +Sport, svoltesi a Crotone e provincia.  Sotto la supervisione dei due capi-delegazione Claudia Vacchi e Luisa Malacari, anche dal punto di vista logistico-organizzativo tutto è andato per il verso giusto nonostante la lunga trasferta in pullman.  Sul piano dei risultati – vengono presi in considerazione i migliori dieci risultati di squadra -  si è concretizzato un ottavo posto (93 punti), che risente tantissimo della mancata assegnazione del successo nel golf, dal momento che si sono presentate soltanto nove rappresentative regionali e non almeno dieci come prevede il regolamento: cinque punti in più ci avrebbero dato una splendida quinta piazza finale.

 

IMG 20190927 WA0014IMG 20190927 WA0018IMG 20190927 WA0019

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Queste le squadre emiliano-romagnole che si sono piazzate nei primi cinque posti: oro per il pentathlon moderno (Margherita Giannotti, Elisa Sala, Simone Cadalora e Mattia Bellini dell’Avia Pervia Modena); per il triathlon (Carlotta Verde e Achille Alessandri del Duathlon Rimini, Asia Baistrocchi dello Sport Center Parma e Mario Orlandini del Cus Parma); più il golf con Eleonora Cironi (Croara Gazzola) e Giacomo Camoardi (Modena Golf).

 

Argento per l’arrampicata sportiva (Alice Strocchi della Carchidio-Strocchi Faenza, Sara Pittureri del Monkeys Planet San Lazzaro, Sergio Bortolameotti del Parma Climbing e Ludovico Borghi dell’Istrice Ravenna); per il nuoto pinnato (Anna Leonardi, Maria Chiara Cuoghi, Gioele Vignoli e Gabriele Pizzo dello Sweet Team Modena); bronzo per le rotelle (Aurora Piva, Elena Bertozzi, Giancarlo Massari del Roller Verucchio e Andrea Mandolesi dell’Artistico Riccione) e per gli scacchi con Maria Vittoria Galli (Club 64 Modena), Francesco Gazzotti (Chess & Life Modena), Dario Brini e  Marco Giacomelli (Scacchistico Bolognese).

   Quarta piazza per l’atletica leggera con Alessia Gavioli e Samuele Costanzini (Fratellanza Modena), Giulia Senni (Endas Cesena), Elena Broglia (Castelfranco Emilia), Sitota Lambrini (Atletica Piacenza) e Alessandro Trottom (Monteveglio); per l’orientamento con Carlotta Mela, Lucia Murer, Alessio Marchesini e Sebastiano Lambertini (Masi Casalecchio); per il tiro a volo con Alice Bonello e Antonio Santo (Tav Conselice), Marco Tramelli (Cadei Boschi Gazzola) e Riccardo Morini (Tav Po Polesine Zibello).

    Quinto posto per le bocce (Nicola e Giovanni Scabellone, Francesco Pirone della Fontana Malalbergo) e per il tamburello con la Pallavolo Alfonsine (Lucrezia Leonardi, Ilaria Morini, Letizia Bragonzoni, Valentina Nardi, Riccardo Babini, Guido Bosi, Mattia Bandini e Andrea Lucarelli).