Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

DSC03882CN95gruppo3 Nel week-end appena trascorso il direttivo nazionale dell’UNASCI (Unione nazionale associazioni sportive centenarie d’Italia), presieduto da Bruno Gozzelino, si è riunito a Ravenna, nella sede della sezione locale del Tiro a Segno Nazionale, sul cui gonfalone campeggiano, fra l’altro, due medaglie olimpiche (Los Angeles 1932; nella pistola automatica oro di Renzo Morigi e bronzo di Domenico Matteucci). Nel corso dei lavori il presidente del CONI regionale, Umberto Suprani, ha portato i saluti del movimento sportivo emiliano-romagnolo, intervenendo anche sul momento particolarmente delicato del CONI nazionale.

Nella foto, il direttivo Unasci (presidente Gozzelino al centro con la giacca) consegna una targa-ricordo al presidente del Tsn Ravenna, Fussi, alla cui sinistra è il presidente del Coni regionale Suprani.