Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Tarragona

Sono 414 gli atleti azzurri (30 gli emiliano-romagnoli) che da venerdì 22 giugno prenderanno parte ai Giochi del Mediterraneo in programma nella spagnola Tarragona fino a domenica 1 luglio. La pattuglia ‘nostrana’ è suddivisa in quindici sport/discipline ed in alcuni casi le chances di salire sul podio, anche sul gradino più alto, sono consistenti.

Questa la forza emiliano-romagnola. Atletica leggera – nei 400 ostacoli e nella staffetta 4x400 Ayomide Folorunso (Fidenza); nei 1500 piani Margherita Magnani (Cesena); nei 3000 siepi Francesca Bertoni (Pavullo). Ginnastica – Milena Baldassarri (Ravenna) nella ritmica-concorso individuale e Francesca Noemi Linari (Scandiano) nell’artistica. Calcio – il ravennate Lorenzo Babbi, portacolori del Cesena, e il ferrarese Lorenzo Gavioli, tesserato per l’Inter. Taekwondo – Martina Corelli (Lugo) nei ‘-kg 49’ e Laura Giacomini (Reggio Emilia) nel ‘kg.67’. Equitazione – Filippo Marco Bologni (Reggio) nel salto ad ostacoli.

Basket – Arianna Landi (Bologna) e Federico Mussini (Reggio Emilia). Beach volley – Marco Caminati (Cesena) ed Enrico Rossi (Cesenatico). Pallavolo – il veronese Andrea Argenta, tesserato per Azimut Modena e dall’imminente stagione per il PortoRobur Ravenna, società che ha confermato il grossetano Giacomo Raffaelli. Nuoto – la genovese Martina Carraro (Azzurra Bologna) nei 50, 100 e 200 rana; Gregorio Paltrinieri (Carpi) nei 400 e 1500 sl; Simone Sabbioni (Rimini) nei 50 e 100 dorso; Fabio Scozzoli (Forlì) nei 50 e 100 rana; Tania Quaglieri (Carpi) nei 50 dorso; Alessia Polieri (Castel S.Pietro) nei 200 farfalla e 400 misti. Pallanuoto – Aleksandra Cotti (S.Giovanni in Persiceto).

Tiro a volo - Jessica Rossi ( Crevalcore) nel trap. Pallamano – Elisa Ferrari (Correggio), Giulio Venturi (Bologna) e Davide Bulzamini (Castel S.Pietro). Golf – Jacopo Vecchi Fossa nell’individuale. Canottaggio – Luca Rambaldi (Ferrara) nel due di coppia. Tennis – Lucia Bronzetti (Verucchio) nel singolare.