Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Checchi Bugo

E' possibile visualizzare o scaricare QUI il video sull'impresa delle due ragazze bolognesi

 

Un grandissimo risultato, che porta Bologna sul secondo gradino mondiale di un podio di Judo. Il merito e di due ragazze, Laura Bugo e Carlotta Checchi, che ad Olbia hanno vinto la medaglia d'argento nella categoria under 35 del JUDO KATA GRAND SLAM OF WORLD CHAMPIONSHIPS. Dopo tre argenti europei, dopo due campionati italiani vinti, le allieve del maestro Amorosi e del presidente del Judo san Mamolo Paolo Checchi, hanno finalmente conquistato la medaglia mondiale. In una competizione molto numerosa perchè sul tatami si sono presentate 84 coppie provenienti da 27 nazioni, che si sono esibite presso il centro PalAltogusto del Geovillage di Olbia.
Le giovanissime portacolori della nazionale Italiana si prendono la rivincita sulle rumene campionesse europee uscenti che le avevano battute in occasione dei campionati europei svolti a Malta superandole in finale e cedono solo alla coppia giapponese. Con questa medaglia d’argento Laura e Carlotta sono le più giovani vincitrici di una medaglia mondiale nel judo kata e sono pronte a festeggiare i 45 anni della loro scuola che verranno festeggiati in maniera ufficiale il prossimo 21 ottobre.