Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Il Ministero dell’Interno e il CONI promuovono il progetto denominato “Diffusione, pratica ed implementazione di attività sportive a favore di minori stranieri ospiti del sistema di accoglienza nazionale”, CUP G59D16000620007, finanziato a valere sull’obiettivo specifico 2 “Integrazione e migrazione legale”, del Programma Nazionale del Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI) 2014-2020, di cui Coni Servizi S.p.A. (società operativa del CONI) è co-beneficiaria del Progetto.

Il Progetto ha la finalità di sviluppare e diffondere la pratica sportiva a favore dei giovani migranti di minore età durante la loro permanenza nei centri del sistema di accoglienza nazionale, promuovendone l’integrazione con la cittadinanza.

Il Progetto, che nel primo anno di attività (2017) è stato avviato in quattro Regioni pilota, sarà esteso a livello nazionale e avrà termine il 31 luglio 2020.

AVVISO PUBBLICO PER L’ INDIVIDUAZIONE DI ESPERTI REGIONALI PER LE ATTIVITÀ DI PROMOZIONE, FORMAZIONE “IN SITUAZIONE” E MONITORAGGIO

  1. AVVISO ESPERTI COMITATO REGIONALE EMILIA ROMAGNA
  2. INFORMATIVA ex articolo 13 del Regolamento UE 2016/679
  3. DOMANDA DI PARTECIPAZIONE
  4. GRADUATORIA

 

I soggetti interessati dovranno far pervenire, sotto propria esclusiva responsabilità, la domanda di partecipazione al CONI - Comitato Regionale Emilia Romagna  entro e non oltre le ore 14.00 del 24 gennaio 2019.

 

La domanda deve pervenire al CONI - Comitato Regionale Emilia Romagna esclusivamente secondo le seguenti modalità alternative entro la data di cui al primo comma del presente articolo:

 

a. con Posta Elettronica Certificata (PEC) - art. 16 bis, comma 5 della legge 18 gennaio 2009, n. 2 - di cui è titolare l’interessato, avendo cura di inviare la domanda ed allegare tutta la documentazione richiesta in formato .pdf o equivalente e comunque non modificabile o editabile, all’indirizzo PEC del CONI - Comitato Regionale Emilia Romagna;

 

b. a mezzo “raccomandata A/R”, all’indirizzo del CONI - Comitato Regionale Emilia Romagna via Trattati Comunitari Europei n. 7, 40127 Bologna.

 

c. mediante “consegna a mano” presso la sede del CONI - Comitato Regionale Emilia Romagna via Trattati Comunitari Europei n. 7, 40127 Bologna, lun. – ven. dalle ore 9:00 alle ore 13:00